Linecheck Meeting | DcP presenta: La nuova frontiera digitale e la protezione dei contenuti musicali in rete

Per la prima volta nella storia della lotta alla distribuzione illecita di contenuti, i titolari dei diritti hanno colmato il gap che ancora li divideva dai “pirati”.

La tecnologia, tradizionalmente arma nelle mani dei contraffattori, si rivela oggi il principale alleato delle aziende nella difesa della proprietà intellettuale. Automazione e self learning technology consentono profondità di ricerca e di intervento e gestione di volumi di dati fino a poco tempo fa impensabili e si rivelano efficaci anche contro le nuove forme di violazione dei diritti.

Oggi la partita si gioca sulla ridefinizione del ruolo degli intermediari della rete e la loro responsabilizzazione nel processo di tutela dei contenuti. Per maggiori informazioni, CLICCARE QUI.

Condividi l'articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>